lunedì 15 luglio 2024

Come non farsi pubblicità con i social media

 Per prima cosa: non ce l'ho con nessuno, voglio solo raccontare un episodio che mi è capitato e che, devo dire, mi ha stupito un po'. E scusate se parlerò di cose che per molti (ma evidentemente non per tutti) sono estremamente banali e comprensibili.

Dal momento che sono su facebook anche per motivi promozionali, sebbene non mi faccia poi tutta questa gran pubblicità, spesso accetto le richieste di amicizia senza fare controlli. Ammetto che, quando arrivano da qualcuno con cui non ho alcun contatto in comune, dovrei farne.

Pertanto a volte accadono episodi curiosi, fra cui quello di un tizio che per una modica cifra avrebbe mandato via Messenger foto di lui stesso nudo. E anche una spasimante dal Burkina Faso. Ma quelle sono altre storie.

Nel caso in questione: un mesetto fa, semplicemente ho accolto una richiesta di amicizia, il richiedente mi ha ringraziato, io ho replicato con un pollicione alzato perché non è che avessi un gran che da dire, e la cosa sembrava finita lì.

domenica 7 luglio 2024

Horizon: An American Saga - Chapter I

 Per andare a vedere il primo capitolo di Horizon: An American Saga mi sono sacrificato parecchio, in quanto in sala mancava l'aria condizionata. Pur preavvisato di questa sciagurata lacuna, ho preso il biglietto e visto il film, confidando nel fatto che la giornata fosse meno calda del solito.

Ne sono uscito conciato da strizzare tre ore dopo.

Il film, diretto da Kevin Costner e da lui fortemente voluto, verte attorno a fatti che riguardano la località immaginaria che dà il titolo al film. (Da qui in poi delle anticipazioni, ma non esagerate).

Horizon è la terra promessa per tanti poveracci che sono convinti da una promozione a tamburo battente a cercare fortuna in una terra in realtà dall'aspetto non troppo rigoglioso, e che ha un altro problema: è territorio degli Apache.

lunedì 1 luglio 2024

Dungeons & Dragons - L'onore dei ladri

 Scrivo in ritardo su questo film perché in un certo senso non sapevo bene cosa dirne... Dungeons & Dragons - L'onore dei ladri, del 2023, prende il nome del più famoso gioco di ruolo (GDR) e ne riprende le categorie di personaggi (ladro, bardo, stregone, eccetera...) per raccontarci un'impresa irta di avventure, stranezze e oggetti magici.

A volte in chiave comica, a volte in chiave tragica, le vicende si alternano fino a che non vedremo (SPOILER!) un dilemma finale: la possibilità di compiere un prodigio e richiamare una persona dai morti, ma una sola, e ne servirebbero due. Quindi... cosa farà l'eroe?

martedì 25 giugno 2024

Mobile Suit Gundam: L'Ottavo Plotone

 Avevo sospeso la ricerca delle vecchie serie dell'anime Gundam quando Amazon Prime Video ha portato sui nostri schermi questo Mobile Suit Gundam: L'Ottavo Plotone.

Da una parte la cosa mi ha suscitato un certo interesse perché si tratta di una serie ambientata nel cosiddetto Universal Century, ovvero nell'ambientazione e nel contesto temporale della prima serie.

Vediamo un po' le caratteristiche di questa serie, e perché si chiama "ottavo plotone." Innanzitutto l'azione si svolge quasi sempre sulla Terra, nel sudest asiatico. Abbiamo riferimenti alle piogge, al caldo tremendo, ci sono pure dei "guerriglieri" che a un certo punto entrano in azione. Però l'atmosfera non è molto influenzata da quest'ambientazione, a mio parere, a parte il fatto che parte dei personaggi del luogo sono raffigurati con fattezze (e colore dei capelli) caratteristici dei caucasici, e quindi ben poco credibili come indocinesi.

lunedì 17 giugno 2024

Il Paradosso di Fermi e l'ipotesi della Foresta Oscura

 Un articolo riguardante il concetto di Foresta Oscura mi offre l'opportunità di tornare su un argomento che avevo già trattato in questo post del 2017.

Cixin Liu ha utilizzato questa ipotesi, del cui concetto base non è autore, nella sua fortunata trilogia (Il Problema dei Tre Corpi), dove ipotizza un allucinante universo dove le specie potenti e tecnologicamente avanzate stroncano spietatamente sul nascere ogni nuova civiltà. E per provvedere alla propria sicurezza queste potenze devono rimanere il più possibile nascoste. Quindi la Foresta Oscura è un luogo in cui nessuno si mostra, nessuno fa segnali, tutti si nascondono e colpiscono in maniera rapida e brutale chi osi farsi vedere.

Ora, non è possibile fare veramente delle considerazioni sul comportamento di ipotetiche razze aliene nel cosmo, una faccenda su cui non sappiamo niente. Possiamo tuttavia riflettere su quello che gli alieni potrebbero fare in quanto "attori" razionali, per prendere a prestito il concetto dalla geopolitica.

lunedì 10 giugno 2024

Nella Quarta Dimensione

 La trilogia del "Problema dei Tre Corpi" si conclude con questo libro che, in inglese, s'intitola Death's End. Il titolo italiano Nella Quarta Dimensione anticipa un aspetto importante, ma forse anche quello in inglese non è privo di spoiler.

Ad ogni modo l'opera di Cixin Liu si conclude con un libro che è più massiccio e difficile degli altri. Non si può parlarne senza anticipare alcunché, tuttavia mi riservo di lasciare gli "spoiler" veramente seri nella seconda parte del post, dopo congruo avviso.

La complessità della storia si rivela fin dall'inizio, con un salto temporale che stacca totalmente dal finale del libro precedente, e una vicenda completamente scollegata. Il motivo di questo passaggio si comprenderà in un secondo tempo.