sabato 6 dicembre 2014

Un appuntamento terribile

Sta per arrivare il terzo film, serie The Hobbit di Peter Jackson. Ho dormito al primo. Al secondo si è scatenata la sindrome "non posso non vederlo!"
Anche al secondo però ho dormicchiato in sala. Ora sono combattuto. Costringermi a vederlo perché non si può mancare, o rendersi conto che sì, si può anche farne a meno?


8 commenti:

Mirko Sgarbossa ha detto...

banalmente ti direi "hai fatto 30, fa 31" e di andare. A me è piaciuto parecchio, non avendo letto lo hobbit (e anche se l'avessi letto, non sono uno di quegli isterici che pretendono assoluta fedeltà al libro). Poi questa serie di film ha avuto il merito di avvicinare la mia ragazza al fantasy.I miei soldi se li merita tutti :D

Bruno ha detto...

Uhm... io ho apprezzato il primo del Signore degli Anelli, ho tollerato gli altri due, ma con The Hobbit la corsa all'allungamento del brodo si è fatta eccessiva. Non sono nemmeno io un purista del rispetto del libro, eh. Ma forse qui si esagera.

Temo comunque di essere vittima di una maledizione, e di essere costretto ad andare al cinema...

Mirko Sgarbossa ha detto...

Vedila così: quando lo criticherai, nessuno potrà dirti che parli senza sapere :D Quando parlavo di isterici da fedeltà al libro non mi riferivo a te, parlavo in generale ;) secondo me bisogna vederlo nell'ottica che sia un film "liberamente ispirato", così ci si mette l'anima in pace.
Il drago l'hanno reso benissimo comunque, alla faccia degli jihadisti tolkieniani che si sono scandalizzati al grido di "quella è una viverna non un drago!"

Bruno ha detto...

È più impotante cogliere lo spirito che la lettera del libro. Più importante della fedeltà letterale e degli effetti speciali. Secondo me all'inizio PJ un po' ci riusciva, ma da quei tempi è sempre andato declinando.

Mirko Sgarbossa ha detto...

Tra l'altro ho sentito voci che parlavano di una trasposizione cinematografica del Silmarillion. Vedremo.

Bruno ha detto...

Chi può dirlo? Ma sembra che il Silmarillion sia off-limits per Peter Jackson e soci: http://www.fantasymagazine.it/forum/viewtopic.php?t=17961&highlight=

M.T. ha detto...

Puoi sempre aspettare che esca l'extended edition: così, oltre alle scene aggiunte, hai ore di speciali da vedere a un prezzo di poco superiore a quello che avresti andando al cinema ;)

Bruno ha detto...

Potrei, anche se è già troppo "extended" così com'è.