martedì 11 novembre 2008

Vendesi montagna di libri


La mia biblioteca ormai trabocca e i libri hanno raggiunto ogni angolo della casa. Devo fare spazio (per altri libri, ovviamente).
Una volta ero un paziente venditore su e-bay (i libri non tirano moltissimo eppure devo averne venduti un centinaio!) ma adesso non ho il tempo per seguire transazioni e spedizioni così frazionate e dettagliate. Anzi, diciamo la verità, non mi va molto di usare e-bay perché quest'azienda è un po' troppo esosa e ha preso ultimamente delle decisioni discutibili (non c'è più lo scambio di feedback al termine della transazione, il consumatore è diventato re anche qui ed è il solo a poter giudicare: e magari sarebbe anche giusto, se non che esiste tutta una manica di furbacchioni che ne approfitta).

Perciò se qualcuno fosse interessato propongo un'offerta FOLLE:
sette libri (del fantastico italiano) in blocco a quindici euro!
Preferisco il ritiro diretto a Milano per non fare bonifici, spedizioni, ecc... ma se necessario spedire, il pacco (paccocelere3) costa ulteriori € 9,10.

I libri in questione:
La Lama del Dolore di Marco Davide
Il Segreto di Krune di Michele Giannone
Le Metamorfosi di Ghinta di Fabrizio Casa
Il Segreto dell'Alchimista di Antonia Romagnoli
Il Risveglio dell'Ombra di Luca Trugenberger
Nicholas Eymerich, Inquisitore di Valerio Evangelisti
Il Sigillo del Vento di Uberto Ceretoli

Tutti in condizioni decenti quando non addirittura buone.
Chi fosse interessato può mandarmi un messaggio in posta elettronica (l'indirizzo è qui a destra, nella barra laterale).

2 commenti:

FraAngel82 ha detto...

Noooooooooo!!!!!!!!! Non dire così!!!!! Se non ne avessi già la metà te li comprerei io. Ma poi perchè proprio questi titoli? Pensa come è bello conservarli, tenerli da parte...
Vabbè, insomma, se non ricevi offerte per tutto il pacchetto 3 te li prendo io

Bruno ha detto...

@Francesca
Sai, conosco tanta gente che non venderebbe mai un libro, perché i libri sono sacri. Io invece penso che un libro chiuso sia inutile, e la maggior parte di quelli che ho non potrò mai rileggerli, salvo alcuni che mi sono particolarmente cari. Dopo aver visto le soffitte e le librerie di gente anziana che se n'è andata svuotate da persone distratte che magari buttano tutto come carta straccia, mi sono fatto l'opinione che se uno ci riesce, dovrebbe separarsi dai libri e darli a un'altra persona perché abbiano una seconda possibilità di essere letti (in effetti Chariza è già andato in regalo...).
Quanto al "perché questi titoli"... I libri fantasy non vanno molto! Su e-bay riuscivo a vendere solo quelli della Nord perché c'è gente che li compra tutti, sempre e comunque; i libri in inglese (fantasy e no) non vanno proprio, e poiché io quelli stranieri (ne ho letti pochi ultimamente) spesso li leggo in inglese, a venderli manco ci provo...
Potevo cedere Il Nome del Vento di Rothfuss che è tradotto, ma attualmente è... in prestito. E comunque forse leggerò tutta la trilogia quindi magari meglio aspettare...
E comunque non ho tempo di gestire la cosa libro per libro. Ecco perché vendo un bloccone di fantasy in italiano (vendo anche altra roba ma non qui...) a un prezzo che mi permetta di concludere alla svelta.
Quanto alla tua proposta di prenderne alcuni, ahimé il blocco ha già ricevuto una prima offerta di cui attendo conferma.